Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada Onlus

Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma  Tel. 06/41734624 - fax 06/233216163    www.vittimestrada.org

Sede di Pavia  presso Giorgio Giunta Via Manara Negrone n. 25   27029 Vigevano (Pv)

e.mail vigevano@unomaggio.it  sito internet: http://www.unomaggio.it     tel. 3332345600

 

 

 

Al signor Prefetto di    Pavia                                                                                                         

oggetto: legge 168/02 - richiesta di informazioni ex legge 241/90.

 

 

 

    Sollecito n.1 del 06.02.2003 

 

Quale rappresentante locale della Associazione intestata - struttura a dimensione nazionale inserita nella Consulta per il Piano nazionale della sicurezza stradale, registrata come associazione di comprovata esperienza ai fini dell’art. 230 comma 1 del Codice della strada e più volte ammessa come parte civile in processi su sinistri stradali (altre ed ampie notizie nel sito internet (www.vittimestrad.org) - mi permetto chiederLe di farmi avere con cortese urgenza copia informe del decreto attuativo del disposto dell’art. 4 comma 2 della legge 168/2002 relativo alla individuazione prefettizia delle strade sub-principali nelle quali è consentito il rilevamento di infrazioni a distanza senza contestazione immediata, se già emesso o  quando verrà emesso, ovvero di comunicarmi dove ed in quali orari io possa prenderne visione e copia.

      Chiedo ancora, nella certezza che il Suo Ufficio territoriale del Governo abbia già assunto questi dati, di conoscere come sopra il numero ed il tipo dei mezzi tecnici e dei dispositivi di controllo a distanza, utilizzabili nei modi e per i fini del cennato articolo 4 legge 168/2002,  ad oggi rispettivamente in dotazione ai Comandi dell’Arma Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Stradale e delle Polizie Muncipali presenti nel territorio di competenza del Suo Ufficio, ovvero di comunicarmi dove ed in quali orari io possa prendere visione e copia di tali dati.

 

      Non ho dubbi che Lei abbia ben presente l’esigenza che al disposto dell’art. 4 della legge 168 venga data rapida attuazione come a norma che finalmente avvia il controllo a distanza, unico strumento efficace contro la strage stradale (nel Regno Unito e nel giro di pochi anni il numero dei morti è stato ridotto di quasi due terzi e nella città di  Modena l’uso di postazioni fisse su solo 7 intersezioni ha  portato in un anno le contestazioni di infrazione da meno di 4.000 a oltre 14.000,  per fare due esempi diversi ma dello stesso segno)  e che insieme riconosca l’importanza di fornire alla nostra Associazione, e tramite essa a chi sulle strade ha perso o può perdere salute e vita, i dati relativi all’adempimento concreto della volontà parlamentare.

 

    In attesa di Sue cortesi notizie, delle quali dovrò dare conto alla nostra sede nazionale, invio i migliori saluti.

               

                                                                                    per l’Associazione

   Vigevano 07.03.2003                                    

Associazione italiana familiari e vittime della strada

                                                                                                                                                     Giorgio Giunta

                                                                                                                                                                                Sede di Vigevano Pv